BORSE ASIATICHE SPINTE DA NASDAQ E MAPPA GENETICA

27 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse asiatiche hanno risentito quasi tutte positivamente del rialzo di ieri del Nasdaq e della presentazione della mappa genetica umana. E’ rimasta tuttavia la cautela, visto che oggi e domani si riunisce la Federal Reserve (Banca centrale Usa), dalla quale non si attendono comunque sorprese sui tassi.

Tokio ha chiuso con un rialzo del 2,09%, con una forte crescita dei titoli farmaceutici e chimici.

Hong Kong segna +0,35%, con i tecnologici in rialzo. Seul +2,31% trainata dal comparto bancario dopo l’alleanza tra Hana Bank e Koram Bank.

Taiwan in ribasso dell’1,24%.