BORSA APATICA? E’ UN BUONO O CATTIVO SEGNO?

24 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

“Un altro giorno scialbo in cui non e’ stato risolto nulla”. Questo e’ stato il commento di un noto analista, alla chiusura dei mercati lunedi’, che ha visto l’indice delle blue chip cedere una manciata di punti. Il calo di martedi’, con il Dow Jones in ribasso -0.97%, sembra quasi una seduta ad alta volatilita’, con questi chiari di luna.

Insomma, una borsa di una noia impressionante. Soprattutto facendo il paragone con gli scarichi di adrenalina per tutti coloro che, trader o broker, hanno visssuto in prima persona il crollo di fine 2008 e il successivo rialzo record della storia di Wall Street, dal marzo 2009 in poi. Ebbene, rilassatevi. Qui di seguito vi diciamo che fare. Dopo aver analizzato oltre un secolo di storia del paniere delle blue chips (Dow Jones Industrials Average). Prima regola: …

>>>>>Per continuare a leggere l’articolo devi essere abbonato a INSIDER. Ricorda che ti puoi abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.77 euro al giorno.