BlackRock: un primo passo verso il Bitcoin. Entra in ballo personalmente anche Fink

21 Gennaio 2021, di Leopoldo Gasbarro

La notizia è riportata anche da Bloomberg, ma sono tanti i giornali, i siti e soprattutto tanti i blog a registrare la novità più grande di sempre che riguarda le criptovalute: BlackRock aggiunge i Bitcoin come investimento idoneo per due dei suoi fondi comuni. E’ la prima volta che il gestore di fondi offre ai clienti l’esposizione alla criptovaluta.

Il più grande gestore patrimoniale del mondo ha quindi fatto un passo avanti decisivo nella direzione delle criptovalute. Lo ha fatto aggiornando e presentando proprio due prospetti di una coppia di fondi.
Nel prospetto è evidenziato come, tra le attività che è consentito acquistare, ci siano anche i bitcoin. I documenti, per BlackRock Strategic Income Opportunities e BlackRock Global Allocation Fund Inc., sono apparsi mercoledì sul sito web della US Securities and Exchange Commission.  (SEC).

 

 

C’è una chiara domanda di Bitcoin che “farà parte della gestione degli investitori per molto tempo”. La mossa dimostra che l’asset class sta guadagnando rispettabilità, ha affermato Nick Carter, socio accomandatario di Castle Island Ventures.
“È sicuramente una prova ulteriore per la tesi dell’istituzionalizzazione che è stato davvero il tema di questo mercato rialzista”, ha detto.