BlackRock promuove azionario Usa e abbassa rating Europa

20 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

BlackRock, il più grande fondo d’investimento al mondo, ha migliorato la sua visione sul mercato azionario americano, portando il rating a overweight.  Alla base del miglioramento del giudizio, viene citato il previsto aumento degli utili alimentato dal taglio delle tasse negli Stati Uniti e dai piani di spesa governativi.

Nonostante il mercato abbia, nelle ultime sedute, recuperato gran parte delle perdite di febbraio, gli esperti credono che l’impatto della riforma fiscale e dei piani di spesa delle società siano ancora sottovalutati dagli investitori.

In quest’ottica, le attese sono per una crescita degli utili e dividendi in grado di dare un’ulteriore carica ai valori delle azioni, in un mercato che ha già valutazioni storicamente elevate.

“Restiamo decisamente positivi sulle azioni in generale”, ha detto Kate Moore, chief equity strategist, “Gli Stati Uniti hanno appena ricevuto un’iniezione di stimoli che non ha paragoni nel resto del mondo”.

Di tutt’altro tenore invece la view sull’Europa, il cui giudizio è stato ridotto a “neutrale”.  Per gli esperti, se è vero che la dinamica degli utili in Europa è stata robusta, quest’ultima è rimasta indietro rispetto ad altre regioni. Un trend che dovrebbe essere confermato anche nei prossimi trimestri alla luce del recente rafforzamento dell’euro, che è una “fonte di dolore”.