Bitcoin, i prezzi affondano

6 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Non se parla da un po’, ma la moneta digitale più famosa del pianeta sta attraversando un periodo nero. Solamente 4 mesi fa, il primo giugno, scambiavano a 650 dollari, ora i prezzi valgono meno della metà.

In un contesto estremamente volatile i prezzi continuano a calare. Dall’inizio dell’estate a oggi il calo è netto, praticamente del 50%: da 650 dollari a 275. In precedenza aveva anche toccato i 665. Al momento quota $320 sui mercati.

Ciononostante diversi analisti continuano a esprimere ottimismo circa le prospettive della moneta virtuale.

E gli operatori del settore insistono nel fare annunci circa il suo potenziale e tutti i modi in cui potrebbe essere utilizzato in futuro.