Bersani ha paura di Monti

21 Dicembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

“Noi siamo stati lealissimi con Monti, francamente non avremmo immaginato una contesa. Se è così non abbiamo nessuna difficoltà. L’unica cosa di principio é che non credo che facciano bene all’Italia formazioni politiche create intorno alle persone”. Così Pier Luigi Bersani, a Sky tg24.

“Son curioso di sapere che cosa Monti deciderà ma in attesa dico: noi siamo stati lealissimi con Monti, francamente non avremmo immaginato che sarebbe stata una contesa, se è così non c’é nessuna difficoltà o problema. L’unica cosa di principio è che non credo che facciano bene all’Italia formazioni politiche intorno alle persone. Tre anni fa ho detto che non avrei mai messo il mio nome sul simbolo, le formazioni devono avere chiarezza, autonomia, devono essere guidate dalle persone e costruite intorno ai programmi e non alle persone”.

Quanto a Monti, il segretario Pd, ribadisce che il suo “rigore e competenza sono un punto di non ritorno ma dobbiamo cercare di mettere un po’ di equità è di lavoro, perché il tema sociale è prioritario e fin qui è stato affrontato in modo insufficiente”. (ANSA)