Bere acqua aumenta velocità cervello del 14%

22 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Alcuni ricercatori della University of East London credono che bere un bicchiere d’acqua, prima di affrontare qualunque prova o lavoro, sia fondamentale per portare questo a termine. Il cervello infatti riuscirebbe a concentrarsi maggiormente.

Il Daily Mail riporta come 35 uomini e donne hanno effettuato un esperimento affrontando diversi test per due volte, la prima dopo una colazione con soli cereali e la seconda con l’aggiunta di un bicchiere d’acqua.

Nessuna delle persone sottoposte all’esperimento inoltre aveva bevuto durante la notte.

È risultato che quelli che avevano dichiarato di non avere sete prima di cominciare sono stati i più veloci nei test. Quelli invece che avevano bisogno di un bicchiere d’acqua, dopo averne bevuto uno, hanno aumentato la loro velocità del 14%.

I ricercatori credono che questo avvenga perché bevendo si “liberano” quelle parti del cervello che chiedono insistentemente dell’acqua al proprio corpo.

Altre ricerche infine hanno scoperto che non bere abbastanza acqua durante la giornata può portare a ridurre la propria materia grigia, rendendo più difficile pensare ed elaborare concetti.