Asta Specialist: nessuna richiesta per i Bot annuali

13 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca D’Italia comunica l’esito dei collocamenti supplementari della seconda tranche dei Buoni ordinari del Tesoro annuali (Isin IT0004622343/02), scadenza 15/07/2011, disposti dal Ministero del Tesoro e riservati agli operatori “specialisti”. A fronte di un’offerta di 750 mln di euro non sono pervenute richieste da parte degli specialisti. L’importo in circolazione è pari a 7.500 mln di euro. Per memoria, si legge nel comunicato Bankitalia, l’importo totale dei Bot in circolazione al 15-07-2010 è pari a euro 144.512.595.000.