ANTIDOPING: UN POSITIVO NELLE BOCCE

6 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 6 apr – La Commissione Antidoping del CONI ha comunicato oggi di aver accertato un caso di positività. Non sarebbe una grande notizia se non fosse che l’atleta risultato positivo è un giocatore del campionato italiano di bocce. Si tratta di Marco Sabbatini, tesserato della società Bocciofila Fontespina di Macerata. In occasione di una gara di serie A disputata a Carpi il 10 marzo, le analisi hanno rilevato una presenza eccessiva di metaboliti Thc, che segnalano l’uso di sostanze proibite (in particolare cannabis).