ANALISTA INTERNET LASCIA PER IL VENTURE CAPITAL

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Lise Buyer, una delle prime analiste Internet di Credit Suisse First Boston, lascia la posizione per Technology Partners; la notizia non sarebbe tale se l’analista, che ha fatto parte dello stesso team dal 1997, non avesse dichiarato che ora non dovrebbero piu’ esistere analisti specializzati su Internet.

“Quando Internet era quella forza emergente che nessuno ancora riusciva a capire, gli analisti avevano un senso”, ha commentato, “ma ora dovrebbero esistere analisti dei consumi e analisti delle ‘utilities’ che analizzino come Internet influenzi quel mercato.

A Technology Partners Lise Buyer avra’ la possibilita’ di investire parte dei $100 milioni del fondo in startup che finora ha solo analizzato.

A differenza di Lise Buyer, Gautam Prakash, che e’ stato nominato general partner di Bessemer Venture Partners all’inizio dell’anno, e’ praticamente cresciuto insieme al venture capital, ma come l’analista di Credit Suisse, e’ entrato nel settore agli albori.

Si e’ sempre occupato di investimenti nel settore sanitario, ma dal 1996 ha aggiunto al suo portafoglio anche societa’ dell’e-commerce e del business-to business.