ALITALIA-KLM: ENTRO 20 APRILE DECISIONE SUL FUTURO

5 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente della Klm, Leo Van Wijk, ha inviato nei giorni scorsi una lettera al presidente di Alitalia, Domenico Cempella, per segnalare la possibile fine dell’alleanza fra le due compagnie se entro il 20 aprile non sarà pienamente informata sugli sviluppi di Malpensa e le soluzioni per risolvere i problemi dello scalo milanese.

La missiva – ha detto oggi un portavoce di Klm – era un passo necessario ”dal punto di vista legale” nell’eventualità che il vettore olandese decida di recedere dall’accordo.

In sostanza, il termine del 31 marzo scorso – entro il quale ciascuna delle due compagnie avrebbe potuto sciogliere l’alleanza senza penali – è stato spostato al 20 aprile, data entro la quale Van Wijk sollecita chiarimenti sulla operatività di Malpensa.