Al Qaida in possesso di armi nucleari

2 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Secondo il Daily Telegraph, che cita alcune informazioni ottenute dal gruppo fondato da Julian Assange, l’organizzazione terrorista di matrice islamica potrebbe presto essere in grado di produrre armi radioattive, dopo essere entrata in possesso di materiale nucleare e aver reclutato scienziati capaci di costruire bombe “sporche”.

A rivelarlo sarebbero stati documenti diplomatici di cui WikiLeaks e’ entrata in possesso. Il mondo si trova sull’orlo di un “11 settembre nucleare”? I briefing di sicurezza statunitensi suggeriscono che anche dei gruppi jihadisti sono vicini a raggiugere l’obiettivo atomico e presto potrebbero produrre armi chimiche e biologiche “efficienti e funzionanti” che potrebbero uccidere migliaia di persone.