A PRAGA IL BRAIN TRUST DEL SUDOKU

29 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Praga, 29 mar – Il secondo campionato mondiale di sudoku, gioco logico-numerico molto popolare, si è aperto ieri a Praga, con la partecipazione di 140 giocatori provenienti da 32 paesi. “E’ la crema dell’elite mondiale, un vero ‘brain trust’ del sudoku”, ha detto alla stampa il direttore del torneo Vitezslav Koudelka. Gli organizzatori invitano gli appassionati a seguire il campionato sul sito www.sudoku07.com. La squadra italiana è guidata da Riccardo Albini e comprende Elena Mazzini, Giulia Franceschini, Pierdante Lanzavecchia, Gabriele Simionato Il sudoku, nato nel 1979 ma esploso a livello mondiale nel 2005, è un geniale rompicapo basato sui numeri e sulla logica. Non richiede competenze linguistiche o nozionistiche particolari, né esige doti specifiche nel calcolo matematico. Proprio per questo è riuscito conquistare decine di milioni di persone in tutto il mondo, diventando anche in Italia un vero e proprio fenomeno editoriale.