XEROX DELUDE ANCORA SUGLI UTILI

16 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Xerox Corp. ha ammesso questa mattina che gli utili del secondo trimestre saranno inferiori alle aspettative di mercato, pari a 42 centesimi per azione.

La societa’ di Stanford, il cui nome e’ associato per antonomasia alle fotocopiatrici, stenta a riposizionarsi sul mercato nell’era dei processi di stampa digitali.

Nel primo trimestre dell’anno le vendite si sono attestate a $4,43 miliardi con utili per $220 milioni, pari a 30 centesimi per azione.