WIND: CONTINUA RICERCA DI PARTNER PER GLI UMTS

1 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

C’e anche la Rai, “ma non è l’unico” tra i potenziali partner ‘content provider’ contattati
da Wind per il servizio Umts, il cosiddetto telefonino di terza generazione.

Lo ha confermato l’amministratore delegato di Wind, Tommaso Pompei, nel corso di una conferenza stampa di presentazione dei nuovi profili tariffari.

“Stiamo parlando con una serie di content provider – ha detto il manager – per una possibile collaborazione. Anche con la Rai, ma non siamo ancora a livello di trattative. Stiamo valutando quali sono i partner più interessanti”.