WALL STREET: SOLO IL NASDAQ TIENE A META’ GIORNATA

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nel primo pomeriggio l’indice Dow Jones Industrial Average e’ sceso di 66 punti a quota 10300. In continua discesa, oggi, anche S&P 500 ed il New York Stock Exchange Composite che perdono, il primo 9,80, mentre il secondo 4,30.

Il Nasdaq Composite, dopo essere volato ma livelli record nella giornata di venerdi’ scorso, continua il suo percorso verso quota 5000 ed e’ in rialzo di 61 punti.

Anche i titoli delle societa’ a bassa capitalizzazione, raccolti nell’indice Russell 2000, guadagnano terreno a 601,50.

Nasdaq Composite e Russell 2000 sono trainati ancora una volta del settore tecnologico che non sembra essere coinvolto dall’azione di quegli investitori che, dopo il rally di venerdi’, stanno cercando di vendere i propri titoli e raccorgliene i guadagni.

La speranza degli analisti e’ che questa sia la risposta ai timori di un continuo rialzo dei tassi d’interesse operato dalla Fed con lo scopo di mantenere bassa l’inflazione.

Nel giorno del suo 74esimo compleanno, lunedi’ mattina il Chairman della Federal Reserve, Alan Greenspan, ha ribadito che un rallentamento degli apprezzamenti di borsa aiuterebbe ad evitare il surriscaldamento dell’economia.

Greenspan si trovava al Boston College per un discorso sulla ”nuona economia”. Nel suo intervento il Chairman ha ammonito che la Fed rimane ”preoccupata” per l’eccesso di produttivita’.

Ma poi ha aggiunto anche che ”molti analisti stimano che il tasso di crescita nelle vautazioni del mercato azionario dovrebbe cominciare a rellentare. Se e’ vero, l’effetto di ricchezza accumulata che in passato ha incoraggiato la crescita delle spese ai consumi dovrebbe ridimensionarsi”.

(VEDI QUOTAZIONI INTERATTIVE QUI A FIANCO E VARIAZIONI INDICI IN TEMPO REALE IN PRIMA PAGINA)

Intanto nel settore dei chips per computers, Advance Micro Devices (AMD) ha annunciato che i due giganti informatici Compaq Computer (CPQ) e Gateway Inc. (GTW), caricheranno sui propri PC il nuovo microprocessore ‘Althon’ da mille megahertz, minacciando il quasi-monopolio di Intel Corp. (INTC). Il titolo AMD questa mattina e’ in forte rialzo. (Vedi storia WSI)

Sempre per quanto riguarda il settore tecnologico, Dell Computer (DELL) e’ uno dei titoli piu’ trattato sul Nasdaq questa mattina e registra un rialzo del 1,75% dopo che US Bancrop Piper Jaffray ha innalzato il suo prezzo target da 55 a 65 dollari per azione.

Internet Capital Group (ICGE) e’ in crescita di oltre il 21% con un forte volume di scambi. Robertson Stephens ha portato il suo rating ad un diretto “Strong Buy” con un prezzo target di 250 dollari per azione.

Ancora per quanto riguarda il settore dei chip, la canadese PMC-Sierra (PMCS) e’ in crescita di oltre il 18% mentre Credit Suisse First Boston aumenta il prezzo target a 250 dollari per azione.

Per quanto riguarda il comparto delle telecomunicazioni, Qwest Communications International (Q) ha confermato oggi il progetto di fusione con un grande operatore del settore, che voci indiscrete, dicono essere la tedesca Deutsche Telecom (DT). La societa’ ha anche fatto sapere di non voler abbandonare il progetto di fusione con US West (USW), il cui titolo ha aperto in grande rialzo ed adesso perde l’1,33%. Qwest sta perdendo terreno.

In altri settori, Mirage Resorts (MIR) ha accettato il progetto di fusione con MGM Grand (MGG). L’operazione, del valore totale di 4,4 miliardi di dollari, ossia 21 dollari per azione, dovrebbe influire positivamente sugli utili subito dopo la conclusione prevista per il quarto trimestre. Entrambi i titoli sono in rialzo, MIR di oltre il 16%, mentre MGG di quasi il 3%.

Ma ecco i 10 titoli piu’ trattati al New York Stock Exchange (dati delle 14:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare chiusure digitando i simboli dei singoli titoli su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(CPQ) Compaq Computer Corporation 20,132,100 28.500 +0.625 +2.24%;

(AOL) America Online, Inc. 15,953,200 55.125 -2.500 -4.34%;

(Q) Qwest Communications International Inc. 15,079,200 58.063 -5.938 -9.28%;

(LU) Lucent Technologies Inc. 13,196,500 72.875 +1.875 +2.64%;

(BMY) Bristol-Myers Squibb Company 12,977,500 46.938 -4.563 -8.86%;

(TYC) Tyco International Ltd. 10,522,600 41.188 +0.938 +2.33%;

(KM) Kmart Corporation 9,263,500 8.688 +0.125 +1.46%;

(T) AT&T Corp. 8,811,800 53.750 -0.813 -1.49%;

(USW) U S WEST, Inc. 8,914,000 74.125 -1.000 -1.33%;

(AMD) Advanced Micro Devices, Inc. 8,597,700 46.688 +5.188 +12.50%.

Ed ecco i 10 titoli piu’ trattati al Nasdaq (dati delle 14:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare chiusure digitando i simboli dei singoli titoli su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(DELL) Dell Computer Corporation 28,299,900 47.000 +0.750 +1.62%;

(MSFT) Microsoft Corporation 23,203,000 93.938 -2.188 -2.28%;

(COMS) 3Com Corporation 21,308,700 74.438 -8.625 -10.38%;

(PAGE) Paging Network, Inc. 19,032,000 4.438 +0.813 +22.41%;

(NEXL) Nexell Therapeutics Inc. 16,070,200 15.250 +4.125 +37.08%;

(ORCL) Oracle Corporation 15,123,800 76.625 +1.625 +2.17%;

(ICGE) Internet Capital Group, Inc. 143,800 145.125 +26.063 +21.89%;

(NERX) NeoRx Corporation 13,205,200 58.313 +36.500 +167.34%;

(GBLX) Global Crossing Ltd. 12,132,200 53.688 -2.750 -4.87%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 12,092,200 136.063 -1.375 -1.00%.