WALL STREET PREFERISCE PUNTARE SUI GRANDI

2 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’indice Dow Jones, quello che raccoglie i trenta principali titoli industriali, si mantiene stabile su un guadagno di oltre 100 punti mentre il tabellone elettronico del Nasdaq riesce a tenere a malapena un rialzo frazionale.

(Verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Lo scampato pericolo di una ulteriore stretta sui tassi d’interesse il prossimo 22 agosto, suggerita dai dati economici della mattina, ha premiato soprattutto le grandi corporate, quelle che dipendono in massima parte dal sistema bancario quale fonte di finanziamento.

Sui listini sono in rialzo il settore petrolifero, telecomunicazioni su lunga distanza, ristorazione, semiconduttori, tessile, software e biotecnologie.

Perdono il settore auto, trasporto aereo, bevande analcoliche, assicurazioni e acciaio.