WALL STREET: INDICE NASDAQ IN AUMENTO DELLO 0,5%

23 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

(aggiorna il lancio di borsa delle 9:31)

Ieri l’indice Dow Jones ha guadagnato terreno, mentre il Nasdaq ha chiuso in negativo, dando pero’ segni di ripresa nelle ultime battute.
Oggi, quindi gli operatori del settore si aspettavano un’apertura forte su tutti i fronti.

Invece si sono ritrovati un mercato a due velocita’: il Nasdaq al rialzo, il Dow e lo S&P al ribasso.

Questo nonostante le buone notizie sul fronte aziendale: la francese Alcatel (ALA) ha annunciato l’intenzione di acquistare Newbridge Network (NN) per 7,1 miliardi di dollari creando cosi’ un nuovo gigante delle apparecchiature per la telecomunicazione; e Pair Gain Technologies (PAIR) ha deciso l’acquisizione di ADC Telecom (ADCT) per circa 1,6 miliardi di dollari.

Time Warner (TWX) ha ricevuto un rating positivo da Merrill Lynch con un target di prezzo a 135 dollari e Tiffany (TIF) e’ stata inclusa nella lista dei titoli raccomandati da Goldman Sachs, con un target di prezzo a 70 dollari.

Purtroppo, rimangono forti i timori di una stretta monetaria troppo punitiva. E proprio in attesa di segnali sulla politica monetaria della Fed, molti operatori hanno deciso di rimanere cauti prima dell’inizio del secondo round di testimonianze del chairman della Federal Reserve Alan Grennspan.

Il banchiere centrale molto probabilmente ripetera’ al Senato gli stessi timori espressi la scorsa settimana all’House Banking Committee, nel testo del discorso scritto. Ma la sessione di domande e risposte che seguira’ il discorso potrebbe dare al Chairman la possibilita’ di lanciare segnali preziosi al mercato.