WALL STREET ARGINA LE PERDITE

22 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alla soglia di meta’ giornata, tutti i principali indici di borsa tendono a stabilizzarsi limitando i ribassi. Realizzi di profitto e manovre speculative caratterizzano una seduta priva di spunti. Modesto il volume di scambi.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini tendenza al rialzo per telecomunicazioni, petrolio e gomma.

Marciano in ribasso software, tecnologie per networks, biotecnologie. alimentare, brokeraggio e bancari.

Tra i principlai titoli in movimento a meta’ giornata a Wall Street:

Nel settore dell’elettronica, Texas Instruments (TXN) ha chiuso le trattative per l’acquisizione di Burr-Brown (BBRC), una societa’ di microprocessori specializzati nella produzione video, per $7,6 miliardi. L’operazione verra’ perfezionata attraverso uno scambio azionario. Il titolo Texas e’ praticamente invariato, mentre Burr-Brown guadagna quasi il 42%.(vedi articolo WSI di mercoledi’ 21 giugno 2000 alle 16:25)

Nel settore del trasporto aereo, Delta Air Lines (DAL) e’ in trattative per un’alleanza con Air France in un’importante operazione che sarà annunciata oggi. Dell’alleanza, cui verrà dato il nome di Sky Team, faranno parte anche le linee aeree AeroMexico e Korean Air Line. Il titolo Delta perde l’1%.(vedi articolo WSI delle 04:10)

Philip Morris (MO), in guerra con la francese Groupe Danone (DA) e Cadbury (CSG) per l’acquisizione di Nabisco (NA), ha rilanciato l’offerta a circa $55 per azione; i concorrenti avevano proposto $45 per azione. Il titolo Philip Morris perde quasi il 4%, mentre Nabisco perde poco piu’ del 4%.(vedi articolo WSI delle 07:43)

Nel settore della telefonia, fonti vicine a WorldCom (WCOM) hanno fatto sapere che la societa’ e’ pronta a dismettere le divisioni di telefonia su lunga distanza e Internet di Sprint (FON), pur di ottenere il via libera delle autorita’ di controllo alla fusione, valutata $148 miliardi. Il titolo WorldCom perde l’1,5%.(vedi articolo WSI delle 07:44)

Nel settore televisivo, Usa Networks (USAI) perde il 2% sulla notizia che Barry Baker, direttore generale della societa’ che distribuisce programmi televisivi via cavo, ha presentato le dimissioni.(vedi articolo WSI delle 08:29)

Nel settore finanziario, Berkshire Hathaway (BRKA) perde piu’ del 3,5% (pari a 400 punti). Questa mattina, un comunicato della societa’ ha annunciato l’imminente ricovero del fondatore Warren Buffet per la rimozione di un tumore al colon.(vedi articoli WSI delle 08:50 e delle 10:07)

Nel settore farmaceutico, American Home Products (AHP) perde il 2% dopo che Deutsche Banc. Alex Brown ne ha ridotto il rating da “Strong Buy” a “Buy”.(vedi articolo WSI delle 09:35)

Nel settore finanziario, Morgan Stanley Dean Witter & Co. (MWD) ha annunciato per il secondo trimestre utili di $1,26 ad azione, un aumento del 27% rispetto all’anno scorso e 13 centesimi in piu’ del previsto, con un fatturato di $7,1 miliardi. Il titolo perde a meta’ giornata poco meno del 2,5%.(vedi articolo WSI delle 09:39)

Nel settore alimentare, Diageo Plc (DEO) ha intenzione di collocare sul New York Stock Exchange parte della catena di ristoranti Burger King. Il titolo e’ praticamente invariato.(Vedi articolo WSI delle 10:11)

Nel settore delle bevande analcoliche, Triarc Companies (TRY) ha annunciato il collocamento sul mercato della nuova societa’ Snapple Beverage Group che comprende le marche di succhi e te’ Snapple e Mistic e la divisione di bibite concentrate. Il titolo guadagna l’1%. (Vedi articolo WSI delle 11:22)

Nel settore della telefonia mobile, Motorola (MOT) ha ottenuto il massimo punteggio da parte del Software Engineering Institute, una divisione del dipartimento americano della Difesa che ogni anno stila una lista dei migliori produttori di software. Il titolo perde quasi il 2%. (Vedi articolo WSI delle 11:50)

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ trattati al New York Stock Exchange (dati delle 12:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(NOK) Nokia Corporation 8,990,400 56.438 -4.563 -7.48%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 8,712,100 28.375 +0.313 +1.11%;

(TXN) Texas Instruments Incorporated 8,758,900 81.875 -0.125 -0.15%;

(GE) General Electric Company 8,375,800 48.125 -1.313 -2.65%;

(PFE) Pfizer Inc 8,108,200 46.000 -0.875 -1.87%;

(T) AT&T Corp. 7,835,800 35.063 +0.063 +0.18%;

(HON) Honeywell International Inc. 7,393,500 35.750 -1.250 -3.38%;

(AOL) America Online, Inc. 6,578,400 57.313 -0.188 -0.33%;

(AFS) Associates First Capital Corporation 6,180,100 20.625 -2.625 -11.29%;

(MOT) Motorola, Inc. 5,875,100 34.188 -0.625 -1.80%.

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli più trattati al Nasdaq (dati delle 12:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(MSFT) Microsoft Corporation 23,123,400 81.375 +0.688 +0.85%;

(ERICY) Ericsson 17,449,100 20.500 -1.750 -7.87%;

(RHAT) Red Hat, Inc. 13,953,400 35.188 +3.313 +10.39%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 13,365,900 65.750 -1.688 -2.50%;

(RMBS) Rambus Inc. 13,293,800 100.313 +7.688 +8.30%;

(DELL) Dell Computer Corporation 11,894,300 49.875 -0.125 -0.25%;

(ORCL) Oracle Corporation 11,669,300 82.813 -3.375 -3.92%;

(QCOM) QUALCOMM Incorporated 10,440,500 69.063 +4.563 +7.07%;

(CTXS) Citrix Systems, Inc. 10,563,200 22.938 +3.188 +16.14%;

(BBRC) Burr-Brown Corporation 10,285,900 102.969 +30.344 +41.78%.