WALL STREET: APERTURA FIACCA SU TUTTI I FRONTI

15 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A sostenere l’indice Dow Jones sono oggi i titoli del settore petrolifero e finanziario.

Ma il dato sulla produzione industriale Usa in gennaio, che ha segnato l’aumento piu’ significativo dall’agosto del 1998, non e’ piaciuto agli operatori di borsa.

Il dato ha mostrato un aumento dell’1% rispetto alle aspettative dello 0,6%. I timori di un aumento dei tassi di interesse dovuti allo spettro di pressioni inflazionistiche in aumento e’ stato sufficiente per tagliare le ali alla borsa.

All’apertura delle contrattazioni a New York, il Dow Jones era lievemente in rialzo del 0,23% ma sempre in zona di ‘correzione tecnica’ a quota 10.543. Il Nasdaq era in lieve calo del 0,23%, mentre lo S&P 500 rimaneva piatto a +0,1%.

(vedere variazioni indici in tempo reale in prima pagina).