VODAFONE E BT: ACCORDO PER AIRTEL

12 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Vodafone Airtouch (VOD) ha raggiunto un accordo con British telecommunications (BTY) sul controllo congiunto della compagnia di telefonia mobile spagnola Airtel, secondo Gruppo iberico del settore.

E’ previsto che Vodafone arrivi fino al 55% del capitale della società spagnola. British telecommunications, che non ostacolerà questa operazione, avrà l’opzione di acquisire ogni titolo eccedente tale quota; e’ possibile quindi che salirà fino al 45%.

Si stabilisce anche che nel Consiglio di amministrazione di Airtel sia Vodafone che la compagnia inglese avranno lo stesso numero di consiglieri.

Attualmente British telecommunications possiede il 17,8% di Airtel. Vodafone, che ha invece in mano il 21,7%, ha intenzione di rilevare il 30,45% posseduto da Banco Santander Central Hispano.

Bt e Vodafone fanno sapere che con Airtel lanceranno i rispettivi portali Internet sul mercato spagnolo. La società spagnola di Bt, Bt Tel, attiva nella trasmissione dati, lancerà in stretto contatto con Airtel un nuovo servizio dedicato alla propria clientela spagnola.

(Vedi articolo WSI delle 3:44)