Tranquillità finanziaria e come raggiungerla

23 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Articolo di Giuseppe Larocca, Private Banker

Nel mondo del Private Banking  tranquillità finanziaria è di sicuro una delle espressioni maggiormente utilizzate con il cliente. Per TRANQUILLITÀ FINANZIARIA intendiamo il raggiungimento dei nostri obbiettivi finanziari e il pieno soddisfacimento di ogni nostra esigenza di natura finanziaria. Al fine di raggiungere questo grande obbiettivo è infatti indispensabile comprendere quelle che sono le nostre personalissime esigenze, presenti e future. Solo in questo modo potremo individuare la strategia adatta per soddisfarle a pieno, raggiungendo così la nostra tranquillità finanziaria.

Alcuni esempi di esigenze di natura finanziaria potrebbero essere:

  • mantenere nel tempo lo stesso stile di vita;
  • garantire ai propri figli un capitale con cui poter realizzare i loro sogni;
  • crearsi un salvadanaio per far fronte ad imprevisti futuri;
  • comprare casa senza accedere ad un mutuo ecc..

 

Qual è quindi il primo passo per raggiungere questo importante traguardo?

Iniziare a Risparmiare e ad Investire.

 

Risparmiare ed investire sono concetti ai quali chiunque può avvicinarsi e in qualsiasi momento della propria vita, l’importante è farlo con criterio pianificando gli obiettivi concreti da raggiungere, attuando il cosiddetto GOAL BASED INVESTING.

Pensiamo ad esempio alla pensione, un argomento ostico per i giovani, la categoria che per sua natura è più propensa a sperperare i propri risparmi. Aprire un FONDO PENSIONE in giovane età può permetterci di creare, con il passare degli anni, un gran capitale. Questo capitale accumulato ci potrà garantire il mantenimento del nostro stile di vita nel tempo. L’alternativa al non crearci una pensione integrativa tramite il fondo pensione sarà quella di essere costretti a cambiare drasticamente il nostro stile di vita a causa dell’importo esiguo della pensione rispetto il nostro reddito da lavoro (Valore stimato ad oggi per i giovani ventenni intorno al 40-45%).

 

Un altro esempio di modalità di investimento che ci possa garantire nel tempo tranquillità e stabilità finanziaria è il PIANO DI ACCUMULO DEL CAPITALE, il cosiddetto PAC. Iniziando un PAC, attraverso piccoli versamenti periodici, possiamo creare nel tempo un salvadanaio che un domani ci potrà servire per risolvere qualsiasi nostra futura esigenza: garantire ai nostri figli la migliore università internazionale, realizzare i nostri progetti di vita, programmare e fronteggiare importanti spese senza che queste possano intaccare il nostro stile di vita e quello dell’intera famiglia.

 

Come possiamo ben comprendere, risparmiare ed investire equivalgono a compiere un atto d’amore verso sé stessi e verso le persone che abbiamo più a cuore.

 

Naturalmente l’investimento è un’attività che deve essere fatta con criterio: per questo è fondamentale affidarsi ad un consulente finanziario, un professionista che sappia intercettare le esigenze del cliente e sappia porvi soluzioni finanziarie adeguate, salvaguardando i nostri risparmi e facendoli crescere nel tempo.

 

Quando iniziare a risparmiare ed investire?

 In finanza si dice: “il miglior momento per investire era 20 anni fa, il secondo miglior momento è oggi”. Ognuno di noi ha la possibilità e la libertà di costruire nel tempo la propria tranquillità finanziaria, sta solo a noi prenderne consapevolezza e iniziare questo lungo percorso ricco di soddisfazioni.

 

Questo articolo fa parte di una rubrica di Wall Street Italia dedicata ai consulenti finanziari che vogliono raccontare le loro esperienze e iniziative professionali. Se siete interessati a pubblicare una vostra storia scriveteci a: [email protected]


L’autore è esclusivo responsabile del presente contributo, su cui non è eseguito alcun controllo editoriale da parte di Brown Editore S.r.l.. Il presente articolo non può costituire e non deve essere considerato in nessun caso una sollecitazione al pubblico risparmio o la promozione di alcuna forma di investimento, ne raccomandazioni personalizzate ai sensi del Testo Unico della Finanza