VIACOM: CALO DELL’85% UTILI PER ACQUISIZIONE CBS

3 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Gli utili del secondo trimestre della terza societa’ americana di media Viacom Inc. (VIA) sono scesi dell’85% a causa dell’acquisizione di $50 miliardi di CBS Corp.

I guadagni hanno quindi raggiunto solo $9 milioni, pari a 1 centesimo ad azione, contro i $59,3 milioni o 8 centesimi ad azione dell’anno scorso.
Gli analisti avevano pero’ previsto una perdita di 5 centesimi.

Il fatturato derivante dalla divisione televisiva e’ aumentato del 7% a $1,8 miliardi, quello del settore intrattenimento e’ cresciuto del 15% a $758 milioni e le vendite dei video hanno raggiunto $1,2 miliardi, il 17% in piu’. In calo, invece, a $133 milioni, gli introiti derivanti dall’editoria.

Il titolo Viacom e’ in ripresa di quasi il 2% a quota $70,75.