UTILI: AIR FRANCE BATTE STIME E AMMICCA A ALITALIA

29 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Air France ha chiuso l’anno fiscale 2002, che termina a marzo, con un utile netto di €153 milioni. Il dato è superiore alle attese di €103 milioni. L’EBIT è stato di €235 milioni, contro attese per €157 milioni. La compagnia di bandiera francese distribuirà un dividendo di €0,10Per il 2003 la società attende un EBIT superiore a quello attuale.

Ieri sono stati specificati ulteriormente i legami tra il career francese e Alitalia. Il reciproco scambio azionario del 2-3% dovrebbe essere completato
entro la fine anno con un aumento di capitale, ha detto Jean-Cyril Spinetta, presidente della compagnia francese, controllata al 56% dalla Stato.

Al Sole 24 ore oggi in edicola, Spineta dice: “Il calendario non è stato ancora fissato, ma lo scambio incrociato del 2-3% del capitale andra’ in porto entro la fine dell’anno, attraverso un aumento di capitale”.

Il numero uno di Air France ha ammesso la possibilità di uno scambio azionario più consistente, ma “che questo avverrà in modo del tutto
naturale, partendo da alleanze commerciali di successo”.

Positivo e fiducioso il giudizio sull’alleanza commerciale stretta con il vettore italiano: “I veri risultati si vedranno nel futuro, anche se ci sono tutti gli elementi perché questa partnership funzioni bene, perché vada lontano nel tempo a beneficio di entrambe le aziende”.

Stamani, Deutsche Bank ha alzato il rating di Air France a buy (acquistare) dal precedente market performer (farà come il mercato), fissando un target sul prezzo a €21.

A Parigi Air France sale del 2,5% a €18,67, mentre a Piazza Affari Alitalia sale di quasi due punti percentuali a €0,754.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.