USA : PREZZI ALLE IMPORTAZIONI +0.6% IN MAGGIO

8 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

I prezzi delle merci importate negli Stati Uniti sono cresciuti complessivamente dello 0,6% nel mese di maggio; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Lavoro Usa.

Il dato segue la dimunuzione dell’1,5% registrata in aprile.

L’incremento e’ attribuito ai prezzi petroliferi, aumentati da soli del 6,5%, con ripercussioni su tutte le categorie merceologiche.

Escludendo il petrolio, i prezzi alle importazioni sono scesi dello 0,2%, il primo declino dal mese di luglio dello scorso anno.