UE: VIA LIBERA ALLA GM PER ACQUISTO SAAB

29 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Commissione europea ha dato oggi il via libera all’acquisto da parte della compagnia automobilistica statunitense General Motors (Gm) di tutto il pacchetto azionario della svedese Saab.

La Gm era già in possesso di una quota del pacchetto di Saab insieme a Investor Ab, una compagnia di investimento svedese.

La Commissione ritiene che, dato che la Gm passa da un controllo congiunto a un controllo unico della Saab, non c’è nessun cambiamento nella sua quota sul mercato della produzione e distribuzione degli autoveicoli. Si ritiene quindi, ha detto
il portavoce del commissario alla concorrenza Mario Monti, che la Gm/Saab continuerà ad incontrare una notevole concorrenza nell’area economica europea nel settore delle vetture passeggeri da parte di compagnie europee come Volkswagen, Ford, Peugeot, Fiat, Renault, DaimlerChrysler e Bmw. E’ per questo motivo che
la Commissione non si è opposta all’operazione.