Ubi Pramerica propone due nuovi fondi bilanciati obbligazionari

11 Luglio 2017, di Redazione Wall Street Italia

Ubi Pramerica Sgr propone due nuove soluzioni di investimento che puntano sulla gestione attiva e su un’ampia diversificazione del portafoglio. I due nuovi strumenti sono il fondo di fondi multimanager Ubi Pramerica Euro Multifund, e il fondo multiasset Ubi Pramerica Global Multiasset II. Entrambi gli strumenti sono annoverati nella categoria Assogestioni bilanciati obbligazionari e prevedono un flusso cedolare predefinito.

Ubi Pramerica Euro Multifund è un bilanciato obbligazionario multimanager che investe prevalentemente in Oicr obbligazionari (dal 50% al 70% del portafoglio) e in misura inferiore in Oicr azionari (dal 30% al 50%). Questo nuovo strumento consente di cogliere le opportunità di rendimento più interessanti offerte dalle migliori case di gestione italiane ed estere selezionate da Ubi Pramerica Sgr, che vanta una solida expertise nella gestione di fondi di fondi. Il fondo prevede un flusso cedolare annuale: da dicembre 2018 a dicembre 2020 le cedole avranno un valore predefinito pari all’1,50% del valore iniziale della quota mentre per i successivi anni, in caso di performance positiva dal lancio, è previsto un flusso cedolare variabile in base all’andamento del prodotto.

Ubi Pramerica Global Multiasset II è un fondo bilanciato obbligazionario che permette di investire in modo diversificato su tutte le principali asset class a livello globale. Prevede anche una componente azionaria che può variare dal 10% al 30% del portafoglio. Anche Ubi Pramerica Global Multiasset II offre un flusso cedolare periodico, pari all’1% del valore iniziale della quota per i primi 3 anni (da dicembre 2018 a dicembre 2020) e variabile per gli anni successivi, in funzione dell’andamento del prodotto e in caso di performance positiva dal lancio.

I due nuovi fondi sono particolarmente adatti per investitori con orizzonte temporale lungo (non inferiore ai cinque anni) e profilo di rischio medio, che hanno l’obiettivo di far crescere il proprio capitale attraverso soluzioni altamente diversificate.

Andrea Ghidoni (nella foto), direttore generale e amministratore delegato di Ubi Pramerica Sgr ha commentato: “Nell’attuale contesto di mercato, connotato da una sempre maggiore complessità nella ricerca di rendimento, abbiamo privilegiato la massima diversificazione – anche su gestori terzi – e lo stile di gestione attivo che ci contraddistingue. Le nostre due nuove soluzioni, multiasset e multimanager, offrono inoltre un flusso cedolare periodico, rispondendo così a un bisogno molto diffuso tra i nostri investitori”.