TUTTA L’EUROPA CEDE IL PASSO. FRANCOFORTE -1,9%

28 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nel Vecchio Continente, oggi, nessuno si salva dall’onda ribassista. Alla luce dei risultati europei si può dire che Milano con il suo -0,56% sia stata la migliore.

Infatti, il Dax di Francoforte cede l’1,9% trainato al ribasso dalle vendite su Bmw, Dt Lufthansa e Dt Telekom.

Denaro invece su Adidas-Salomon e DaimlerChrysler.

A Parigi, il Cac 40 cede l’1,83% a 6.075,24 punti.

Male i titoli della France Telecom vicino al 3% di perdite come le azioni Lagardere.

Liquidità, invece, su Schneider Electric a +7% e le azioni Alcatel/Rm.

Inine a Londra, l’indice Ftse-100 ha lasciato sul campo l’1,59% a 6.099 punti.

Hanno corso bene i bancari e gli assicurativi. Il titolo Royal Bk of Scotland ha preso oltre il 7% e le Lloyds Tbs oltre il 5%.

Vendite, invece, per Vodafone Airtouch e British Airways su tutti.