The Digital Times, il mondo virtuale di Credit Suisse AM per essere sempre connessi

22 Giugno 2020, di Alessandro Chiatto

Come rimanere sempre connessi? Un quesito che ci siamo posti diverse volte, soprattutto nel periodo molto delicato di lockdown che ci stiamo lasciando alle spalle. La risposta arriva da Credit Suisse AM e da The Digital Times, un mondo virtuale per raccontare il presente e capire il futuro. Ne abbiamo parlato insieme a Frank Di Crocco, Responsabile Ditribuzione Retail di Credit Suisse AM in Italia, che ci ha raccontato i dettagli del progetto.

The Digital Times, è sicuramente un nome evocativo. In cosa consiste questo progetto?
Il titolo The Digital Times ci è sembrato adatto per due motivi. Il primo è che pensiamo rappresenti una fotografia del momento storico in cui siamo oggi, ovvero un’era digitale. Ed è proprio quello che andremo a fare. Grazie ad una piattaforma tecnologica innovativa, The Digital Times si svilupperà attraverso 4 eventi in streaming che vi proietteranno all’interno di un ambiente virtuale, in cui esperti nazionali e internazionali racconteranno di persona la loro esperienza concreta e tangibile e di come il loro lavoro stia cambiando le nostre vite. Parleremo anche dei nostri fondi tematici e quindi non mancheranno i nostri gestori che vi forniranno un aggiornamento sulle nostre soluzioni tematiche: salute digitale, sicurezza, edutainment e robotica. Il secondo motivo, il più facile da intuire, è che richiama la storica testata finanziaria inglese che tutti conosciamo. Infatti The Digital Times è anche un magazine digitale multimediale, con uscite che anticiperanno i 4 eventi tematici e che conterranno un editoriale originale e una selezione di articoli da leggere o se preferite da ascoltare in podcast. A ciascun trend sarà dedicato un numero. Affronteremo un tema per volta, ma non in modo chiuso, perché sappiamo bene che è proprio intrecciando temi diversi che si generano le innovazioni migliori.

Una piattaforma virtuale per accedere ad eventi in streaming e un magazine digitale. Ci riservate altre novità?
Si, abbiamo provato a giocare un pochino. Una volta registrati alla piattaforma sarà possibile creare il proprio avatar. Una replica virtuale di noi stessi. Uomo o donna. Capelli lunghi o corti, castani, biondi o neri. Con abbigliamento sportivo o professionale. Giacca blu, beige o nera. Gonna o pantalone per le signore. Il nostro avatar avrà poi accesso al Vitual Club, un’area lounge, riservata ed esclusiva a cui si può accedere solo con log in a password dove si potranno scaricare tutti i materiali prodotti per la campagna: il magazine multimediale, i video dei relatori, il materiale marketing sui nostri prodotti.