TELECOMUNICAZIONI, SI PRIVATIZZA IN TURCHIA

13 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Parte anche in Turchia la privatizzazione delle telecomunicazioni. Il governo di Ankara ha deciso di lanciare il bando sul 20% dell’operatore pubblico Turk Telekom.

L’operazione dovrebbe concludersi in autunno; entro il 15 settembre saranno presentate le offerte; seguirà un’asta conclusiva per i due finalisti selezionati.

Turk Telekom ha 18 milioni di abbonati alla rete fissa e intende lanciare servizi cellulari in concorrenza con Turkcell, Telsim e Telecom Italia, che si è aggiudicata una licenza Gsm in aprile.