TABACCO: USA, NUOVA STANGATA SUL PACCHETTO

31 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Philip Morris (MO) e R.J. Reynolds Tobacco (RJR) hanno aumentato il prezzo all’ingrosso delle sigarette a 6 centesimi di dollaro, oltre 120 lire; la decisione ha effetto immediato e dovrebbe essere seguita da tutti gli altri principali produttori.