Sorpresa: Italia regina Ocse per redditi reali

14 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Per una volta l‘Ocse pubblica un dato positivo per l’Italia. Secondo l’organizzazione parigina, nel quarto trimestre 2017, ricalcando un trend che si era già verificato nel trimestre precedente, i redditi reali delle famiglie italiane sono cresciuti più di quanto accada nelle altre grandi economie avanzate.

L’Ocse annota infatti che i redditi reali pro capite nelle famiglie – un indicatore più affidabile rispetto al Pil pro capite per verificare come si sta evolvendo il benessere della popolazione – hanno segnato un aumento dello 0,3%e, in leggera accelerazione dal +0,2% del trimestre precedente.

Nell’intero 2017, la crescita è stata dello 0,7%, in rallentamento dallo 0,8% del 2016 e molto meno rispetto al +1,9% della crescita del Pil pro capite.

“Tra le sette principali economie”, si legge in una nota dellOcse, “nel quarto trimestre del 2017 la crescita del reddito reale ha rallentato ovunque tranne che in Italia”.

In Italia infatti si è infatti registrato un leggero incremento, da +0,8 del terzo al +0,9% del quarto periodo dell’anno. Un andamento nettamente superiore rispetto alla crescita del Pil pro capite, ferma allo 0,3% e anzi in rallentamento dal +0,4% del terzo trimestre.