SOCIETA’ DI BROKERAGGIO IN CADUTA A WALL STREET

14 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si accentuano le perdite delle principali societa’ di brokeraggio con l’aumentare della tensione a Wall Street.

Lehman Brothers (LEH) cede in questo momkento il 15,5%; Goldman Sachs Group (GS) si attesta su una flessione del 12,5%; in calo del 12,4% Morgan Stanley Dean Witter (MWD);
Merrill Lynch (MER) perde il 10,9%.

Amy Butte, analista di Bear Stearns & Co. ha dichiarato che e’ presto per dire quando la caduta si arrestera’ per il settore del prokeraggio: “Stiamo aspettando di vedere come si mettono le cose per il mercato in generale prima di pensare a cosa sara’ di noi”.