PROCTER&GAMBLE: CRISI E DIMISSIONI AL VERTICE

8 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Subito dopo aver annunciato profitti a crescita zero per l’ultimo trimestre dell’anno, il gigante dei prodotti di largo consumo ha fatto sapere che l’amministratore delegato Durk Jager lascia l’incarico con effetto immediato.

Gia’ pronta al nomina del successore: Alan Lafley.

(Vedi anche articolo WSI “Procter&Gamble: utili piatti nel quarto trim.” delle 08:41)