POSTE: UTILE IN RIALZO PENSANDO ALL’E-COMMERCE

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Poste italiane spa ha chiuso il 1999 con un forte miglioramento del risultato e intende lanciare a breve un servizio di e-commerce, che sarà realizzato con un grande operatore del commercio elettronico.

Lo ha detto Corrado Passera, ad di Poste italiane spa, a margine di un convegno.

“Prevediamo un forte miglioramento dei risultati, la strada del pareggio è ancora lunga, ma è un primo segnale molto forte” ha detto Passera parlando dei risultati 1999.

Per quanto riguarda l’e-commerce “presenteremo un’offerta complessiva entro pochi mesi, forse anche prima” ha aggiunto Passera. “Stiamo integrando il servizio di corriere espresso con i servizi di pagamento. Vorremmo farlo in concomitanza con un accordo con un grande operatore del commercio elettronico” ha aggiunto Passera in merito a una partnership che le Poste potrebbero realizzare.

Passera ha dichiarato che entro il primo semestre 2000 sarà lanciato un servizio di posta elettronica.

Poste italiane spa aveva chiuso il primo semestre 1999 con una perdita netta di 636 mld (da 1.028 mld primo semestre 1998) e una perdita operativa netta di 336 mld (da 631 mld).