Pop Vicenza, presidente Zonin indagato per aggiotaggio

22 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il presidente della Banca popolare di Vicenza, Gianni Zonin, è indagato dalla procura di Vicenza per aggiotaggio e ostacolo all’autorità di vigilanza.

Questa mattina la Guardia di Finanza si è recata nelle sedi dell’istituto e oltre a Zonin è finito tra gli indagati anche Samuele Sorato, ex direttore generale dell’istituto.

Lo hanno appreso le agenzie di stampa da fonti vicine all’indagine.

(DaC)