PIAZZA AFFARI: SIRTI SOTTO PRESSIONE

4 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sirti sotto pressione all’indomani della comunicazione di Opa (offerta pubblica di acquisto) sulla società da parte della cordata Wiretel guidata da Techint e Gruppo Stella a cui partecipano anche Interbanca, 3i e 21 Investimenti.

Il titolo, già sospeso per eccesso di ribasso, è stato riammesso a parametri allargati e ora perde il 15,61% a 1,6 euro in un crescendo di scambi fino a 654 mila 500 di titoli passati di mano.

La quotazione di 1,6 euro è ancora lontana dagli 1,502 euro offerti da Wiretel.