PIAZZA AFFARI CONFERMA L’INTERESSE SUI TELEFONICI

8 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 11,30 ora italiana la situazione è la seguente: Mibtel +0,40%; Mib30 +0,32%; Midex +0,74%. Difficile trovare qualcuno disposto a lanciarsi in operazioni consistenti sia in denaro che in lettera: mancano appena due ore alla fine della riunione della Bce (Banca centrale europea) e all’annuncio della decisione sui tassi. Fino a quel momento nulla si muoverà.

Si conferma comunque l’interesse sui telefonici, con Telecom a +1,79%, Tim in rialzo del 2%. Tecnost è a +1,72%, Olivetti a +1,24%. In leggerissima flessione Seat, -0,07%. Sul Nuovo Mercato ancora molto solida Tiscali, che cresce del 4,69%.

Sostenuti i bancari e in particolare Banco di Napoli, +6,86%, e San Paolo Imi, +1,24%; buon passo delle utilities. Una fra tutte Acea, in crescita dello 0,63%.