PIAZZA AFFARI APRE IN FLESSIONE, MIBTEL -0,29%

21 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari inizia la giornata con un ribasso per il Mibtel dello 0,29%. L’intonazione debole è in linea con il resto d’Europa.

Oggi parte l’opvs (offerta pubblica di vendita e scambio) di Mondo tv: in ballo, 800 mila azioni delle quali il 25% è destinato ai risparmiatori italiani (e tra questi una parte andrà ai clienti di Imi-Web); il rimanente 75% sarà per gli investitori istituzionali italiani ed esteri. La forchetta di prezzo è tra i 48 e i 64 euro (un euro vale 1936,27 lire); il prezzo sarà definito il 23 giugno.

Il Nuovo Mercato oggi è contrastato; solo cinque dei tredici titoli trattati si trovano in territorio positivo. Tra questi, il migliore è Opengate, +0,65%. La peggiore perdita è di Cdb Web Tech, che lascia il 2,44%.

Eni in recupero, +0,56%; positiva Finmeccanica, +1,36%. Tra i titoli finanziari Ifi privilegio è in rialzo dello 0,4% nel giorno dell’assemblea ordinaria e straordinaria.

Prese di beneficio su Acea, -4,95%, e Mps, -0,95%. Cede Alitalia, -0,18%, nel giorno del Consiglio di amministrazione.