NOVARTIS A WALL STREET

28 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Novartis a Wall Street: la società farmaceutica inizierà le contrattazioni al Nyse l’11 maggio prossimo.

Dunque, il gigante svizzero ha deciso per il grande passo. L’esigenza era di avere una maggiore visibilità a livello internazionale, soprattutto ora che si prevede il lancio di numerosi nuovi prodotti farmaceutici.

Essere trattati al New York Stock Exchange, ritengono al quartier generale di Novartis, potrebbe offrire maggiori possibilità di incremento delle quotazioni.