Nota Fmi su Italia: su banche “sostanzialmente positiva”

26 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Attesa per le 18 ora italiana una nota del Fondo Monetario Internazionale sulla situazione in Italia. Secondo le prime indiscrezioni che circolano sui mercati, la valutazione dei funzionari in missione nel paese per monitorare la stabilità finanziaria, rilasceranno un giudizio “sostanzialmente positivo” sul sistema bancario italiano. E’ quanto riferiscono fonti vicine alla vicenda, secondo quanto riporta Reuters.

“Sostanzialmente sarà espresso un giudizio positivo sul sistema bancario italiano”, ha detto una fonte sottolineando che “le premesse non erano queste”.

Una prima visita del Fondo si era tenuta a gennaio, la seconda nel mese di marzo. La missione del Fondo è stata accompagnata dall’iniziativa della Banca d’Italia, che ha monitorato la qualità degli attivi e delle sofferenze delle banche finalizzato a rafforzare i presidi sui rischi.

“Il Fmi è ancora in Italia per un paio di incontro finali e dovrebbe fare una nota per sintetizzare le linee guida della visita che saranno poi elaborate nel rapporto”, ha detto una seconda fonte.

La missione riguarda il rapporto sulla stabilità finanziaria del Paese (Financial Sector Assessment Program) ormai obbligatorio per 25 Paesi le cui banche hanno rilevanza sistemica.

Il rapporto Fsap si sviluppa in due fasi: la prima è stata in gennaio e si è concentrata sulla efficacia della supervisione sul settore finanziario e il rispetto con gli standard internazionali; la seconda, come da programma nel marzo 2013, ha completato il lavoro della missione di gennaio e riguarda i rischi e la consistenza del settore finanziario, le misure per gestire i rischi di fallimenti bancari e gli accordi per la gestione delle crisi. (Reuters)