Yahoo!, trimestrale sopra le attese. Slitta fusione con Verizon

24 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Trimestrale sopra le attese per Yahoo! con utili per azione pari a 0,25 dollari contro gli 0,21 stimati. In aumento anche i profitti netti, pari a 162 milioni contro 4,43 miliardi di perdite subite in un anno. Sale anche il giro d’affari nel quarto trimestre del 2016, passando da 1,27 miliardi a 1,47 contro 1,39 miliardi stimati.

Nell’annuncio dei conti trimestrali, Yahoo! ha anche previsto una proroga dell’operazione di fusione con Verizon, previsto nel primo trimestre del 2017 ma slittata al secondo. Intanto la Sec, la Consob americana ha aperto un’indagine ad oggetto proprio Yahoo! al fine di accertare se gli attacchi hacker del 2013 e 2014 che hanno violato gli account di oltre un miliardo di utenti. potevano essere comunicati prima agli investitori. La legge infatti prevede che le aziende diano comunicazione di eventuali rischi informatici non appena possano aver impatto sugli investitori e Yahoo! ha fatto le dovute comunicazioni dopo due anni. La Sec, secondo quanto ha reso noto il Wall Street Journal, avrebbe aperto l’indagine già a dicembre.