Weidmann (Bundesbank): Germania al G20 lotterà contro protezionismo

15 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

La Germania, come presidente del prossimo G-20, chiederà ai Paesi l’impegno a mantenere il mercato di libero scambio, una flessibilità nel mondo del lavoro e conti pubblici in ordine.

È quanto ha detto il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, in un discorso a Francoforte. Il banchiere tedesco, che è anche membro della Bce, ha sottolineato che “la politica monetaria deve essere in linea con il mandato delle banche centrali e senza andare oltre per non minare la loro legittimità ed indipendenza”