Wall Street: nuovo record per il Nasdaq prima della chiusura per il Ringraziamento

23 Novembre 2017, di Mariangela Tessa

Chiusura poco mossa ieri a Wall Street alla vigilia del Giorno del Ringraziamento, che oggi viene celebrato negli Stati Uniti e per questo motivo i mercati americani restano chiusi. Grazie a un rialzo frazionale, il Nasdaq Composite è riuscito comunque a mettere a segno un secondo record consecutivo mentre gli altri indici – che 24 ore prima avevano chiuso a livelli senza precedenti – hanno finito sotto la parità.

Il DJIA ha ceduto 52,91 punti, lo 0,22%, a quota 23.537,92. L’S&P 500 ha perso 1,95 punti, lo 0,08%, a quota 2.597,08. Il Nasdaq Composite ha aggiunto 4,88 punti, lo 0,07%, a quota 6.867,36. Il petrolio a gennaio al Nymex ha aggiunto il 2,1% a 58,02 dollari al barile, massimi di due anni e mezzo.