Wall Street apre in rosso dopo i dati negativi sul lavoro

2 Aprile 2020, di Alessandra Caparello

Avvio di seduta in rosso per Wall Street dopo i disastrosi dati sul lavoro che hanno registrato un boom di licenziamenti e di richieste di sussidi di disoccupazione in piena emergenza Coronavirus.

Il Down Jones è sceso dello 0,59%, l’S&P 500 allo 0,48%, mentre il Nasdaq è sceso allo 0,59%.