Wall Street apre al ribasso dopo il nuovo QE della FED

23 Marzo 2020, di Alessandra Caparello

Apertura in territorio negativo per Wall Street con il Dow Jones che cede l’1,7%, l’S&P500 perde il 2,6% e il Nasdaq segna un -1,6%.

I ribassi nonostante l’annuncio a sorpresa della Federal Reserve su una nuova estensione del piano di acquisti di titoli a supporto dell’economia Usa (quantitative easing) per quantità potenzialmente illimitate.

La pandemia di coronavirus sta causando enormi difficoltà negli Stati Uniti e nel mondo. La prima priorità della nostra nazione è prendersi cura delle persone colpite e limitare l’ulteriore diffusione del virus “, ha dichiarato la Fed in una nota, “mentre permangono grandi incertezze, è diventato chiaro che la nostra economia dovrà affrontare gravi perturbazioni. E’ necessario compiere sforzi aggressivi in tutti i settori pubblico e privato per limitare le perdite di posti di lavoro e di reddito e promuovere una rapida ripresa una volta che le interruzioni si sono attenuate”.