Vivendi: “Vogliamo recuperare rapporto con Mediaset”

25 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – “L’alleanza Mediaset-Vivendi non è partita sulle basi migliori, ma vogliamo recuperare un rapporto perenne e costruttivo”.  A dirlo il ceo di Vivendi Arnaud de Puyfontaine all’assemblea degli azionisti della società francese in corso a Parigi.

Per quanto riguarda la quota del gruppo di Vincent Bollorè in Telecom Italia, Arnaud de Puyfontaine si dichiara pronto a rafforzare la presenza in Italia. Bollorè è salito al 29,9% dei voti, rafforzando la presa su Vivendi sul gruppo italiano.

“In Telecom Italia siamo il primo azionista per, un mercato ad alto potenziale e in piena trasformazione che è molto importante per concretizzare il nostro progetto di campione europeo dei media e dei contenuti (…) Siamo a fianco di Telecom per confermare e rafforzare i suoi buoni risultati (…) L’Italia è la testa di ponte nella nostra strategia nei media e nei contenuti. Abbiamo investito più di 5 miliardi di euro, la nostra ambizione è invariata ed è quella di produrre e distribuire contenuti latini a forte valore aggiunto. Questo progetto rientra nell’ambito della collaborazione globale tra Francia e Italia, che porta anche le società italiane ad investire in Francia”.