Visco: per risolvere crisi geopolitiche cancelliamo sovranità stati Europa

26 Novembre 2015, di Daniele Chicca

Secondo il governatore della Banca d’Italia in Europa manca una visione politica, solo così si spiega l’assenza di un’unione economica vera nell’area. Se vogliono risolvere le divisioni interne e le crisi di geopolitica esterne, le autorità devono fare presto a rendere completa l’unione economico monetaria, cui finora è mancata una visione politica.

“Bisogna proseguire per rendere l’unione economica e monetaria completa, credo sia un problema non solo di successione di unioni – monetaria, bancaria, dei capitali e fiscale – ma di un’assenza di visione politica” ha affermato Ignazio Visco.

Intervenendo ad un convegno per i 40 anni di Prometeia a Bologna, il numero uno di Bankitalia ha aggiunto che “di fronte ai rischi geopolitici di oggi l’unica risposta da dare è andare in questa direzione”, facendo illusione alla condivisione della “armonizzazione di certe regole del gioco, che devono essere comuni”.