Visco (Bankitalia): Cauto ottimismo sul futuro ma resta forte l’incertezza sulle prospettive economiche”

31 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

“La crisi globale senza precedenti causata dalla diffusione del Covid-19 continua a incidere pesantemente sull’economia e sul tessuto sociale. Le misure di contenimento stanno richiedendo restrizioni all’esercizio delle attività produttive, limitazioni agli spostamenti personali, prolungati periodi di sospensione della didattica in presenza nelle scuole e nelle università”.

Così il Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nella relazione all’assemblea ordinaria dell’istituto.

Come l’anno scorso, sono stati adottati accorgimenti per consentire lo svolgimento regolare di quest’Assemblea senza rischi”. “La pressione sui sistemi sanitari è ancora forte. L’avvio delle campagne di vaccinazione in Italia e nel resto del mondo induce a un cauto ottimismo per il futuro. Resta comunque forte l’incertezza sull’evoluzione della crisi sanitaria e, di conseguenza, sulle prospettive dell’economia.