Visco: “Banche devono investire nella tecnologia”

18 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Grandi i progressi compiuti dalle banche nel ripulire i bilanci dai crediti in sofferenza. Così il governatore di Bankitalia Ignazio Visco intervenendo a Washington, al margine degli incontri annuali del Fmi, a un incontro organizzato dall’Institute of International Finance.

Le banche italiane “devono anche impegnarsi nella riduzione dei costi investendo in tecnologia. Ci sono alcuni miglioramenti ma non abbastanza nell’affrontare il cambiamento tecnologico e i servizi ad alto valore aggiunto sono indietro”. La politica monetaria della Bce è appropriata e non dà problemi all’Italia visto che resterà espansiva per “molto tempo”.